11/04/2021

Come avrete letto sui giornali e avuto notizia anche nell’Assemblea elettiva del 13 ottobre scorso c’è un’importante novità che riguarda il nostro Oratorio. Il Comune ha proposto di impegnare una consistente cifra, che deriva da un lascito vincolato a tale scopo, per riqualificare le nostre aree all’aperto (campo da calcio, tennis, basket e pallavolo), chiedendo in cambio di poter utilizzare tali spazi per promuovere attività sportive a favore dei giovani per un certo numero di anni (da definire).
Si tratta di un’opportunità unica: c’è bisogno di migliorare e qualificare i nostri spazi, in primo luogo il campo da calcio, ma non abbiamo le disponibilità economiche per farlo. La proposta del Comune ci consente di farlo e per questo ringraziamo l’Amministrazione comunale che ha pensato a noi, riconoscendo la funzione sociale dell’oratorio. Ma la proposta deve essere attentamente valutata da due punti di vista: quello dei valori che caratterizzano l’identità del nostro Oratorio e quello degli impatti organizzativi e gestionali.
Alcune prime considerazioni fatte tra Direttivo e Gruppo Apertura hanno evidenziato che è importante preservare la libera fruizione degli spazi e delle attrezzature da parte dei giovani e delle famiglie della Comunità Parrocchiale. Una compressione di tale fruizione non sarebbe accettabile e snaturerebbe l’Oratorio, che è la casa di tutti e luogo di fraternità. Ciò premesso, è altrettanto importante dal punto di vista valoriale aprirsi al territorio e collaborare con la comunità civile. Va poi verificato chi si farà carico, e come, degli impegni aggiuntivi in termini organizzativi, gestionali ed economici.
Recentemente sono stati avviati incontri operativi con il Comune, ai quali ha partecipato una rappresentanza dell’Associazione e l’Associazione stessa ha costituito un piccolo gruppo per approfondire tutti gli aspetti della questione.
Nonostante siano stati fatti solamente i primi passi, abbiamo ritenuto importante darvi questo primo aggiornamento. La questione è di grande rilevanza per la Parrocchia e per l’Associazione ed è fondamentale che la decisione al riguardo sia partecipata. Seguiranno altri aggiornamenti più dettagliati non appena saranno meglio ipotizzati il progetto dei lavori da eseguire, il quadro degli utilizzi riservati alla Parrocchia e al Comune e la ripartizione dei nuovi impegni organizzativi, gestionali ed economici. Il tutto farà parte di una convenzione da formalizzare tra Comune e Parrocchia, anch’essa preventivamente portata all’attenzione dell’intera Comunità.

18/03/2021

I prossimi venerdì l'oratorio sarà chiuso. La raccolta dei fiori di Pasqua per i nonni della RSA verrà effettuata in chiesa a Borgo Sacco e San Giorgio durante le SS. Messe fino al 28 marzo.

09/03/2021

Il Gruppo Mamme propone a tutti (bambini, ragazzi, giovani, adulti, nonni...) di realizzare insieme un piccolo segno da donare ai nonni della RSA di Borgo Sacco che da tanto tempo vivono in isolamento con poche e limitate possibilità di contatto con l'esterno: un semplice fiore di carta, fatto con le nostre mani, per portare un po' di colore in questo periodo Pasquale.
Non potendo trovarci in oratorio, il lavoretto verrà svolto in autonomia con l'aiuto di questo video tutorial e potrà essere portato in oratorio tutti i venerdì di marzo dalle 15.30 alle 17.30
Venerdì l'oratorio è aperto dalle 15.30 alle 18.00 anche per la raccolta dei tesseramenti all'Associazione per il 2021.

Un fiore per Pasqua.pdf Scarica

16/02/2021

Nei prossimi mesi sarà organizzato un ciclo di incontri formativi dal titolo "Abitare la Speranza". A questo indirizzo i dettagli.
Venerdì 19 e 26 febbraio l'oratorio sarà aperto dalle 15.30 alle 18.00 per il tesseramento all'Associazione NOI e per la raccolta dei disegni che decoreranno le vetrate dell'Oratorio.

Abitare la speranza.pdf Scarica
Rifiorisci oratorio.pdf Scarica

01/02/2021

Con la fine del 2020 è scaduto il tesseramento all'associazione NOI dell'Oratorio Borgo Sacco.
Nel mese di febbraio cercheremo di organizzare la consueta SocioMania (le giornate dedicate al tesseramento) ma, per chi volesse, è già possibile iscriversi o rinnovare il tesseramento seguendo le istruzioni in allegato. La quota associativa è rimasta invariata rispetto agli anni scorsi:

  • 10 euro per gli adulti (nati prima del 31/12/2002)
  • 8 euro per i ragazzi (nato dopo il 01/01/2003)
  • in caso di tesseramento familiare la tessera è gratuita dal secondo figlio in poi
Istruzioni.pdf Scarica
Liberatoria immagini 2021.pdf Scarica
Scheda adesione 2021.pdf Scarica

13/10/2020

Ciao a tutti! E' il nuovo direttivo dell'Associazione NOI dell'Oratorio Borgo Sacco che vi scrive!
Siamo stati eletti durante l'assemblea del 13 ottobre e ora siamo pronti ad affrontare questa nuova sfida e a lavorare al meglio per la durata del nostro mandato.
Il nuovo direttivo si presenta ridotto come numero ma impreziosito da un giovane presidente.
Siamo consapevoli che ci attendono quattro anni impegnativi e per questo contiamo molto sulla collaborazione di chi vorrà esserci vicino.
Il irettivo, infatti, è solo una piccola parte dell’Associazione e da solo potrebbe fare ben poco perché ciò che costruisce comunità non è il molto fatto da pochi, ma il poco fatto da molti. In attesa di poter riprendere tutte le attività dell'oratorio, vi inviamo i nostri più cari saluti.
Simone, Monica, Marco, Luisa, Luca, Giovann, Claudia e padre Ferdinando.